facciamomobile
  • > Cosa Facciamo

    Reinventiamo e potenziamo il valore di una ricerca di mercato

    In alcune aree in particolare

    • Consumer understanding and targeting –> con Beyond Motivational Compass (BMC™) un approccio completamente integrato quali-quantitativo alla segmentazione motivazionale e che fornisce una “bussola” per orientarsi e costruire / potenziare brand, gestire il portfolio, individuare opportunità di innovazione

    • Brand (re-)building, positioning –> con Beyond The Brand (BTB™), un’analisi multidimensionale che valuta il brand sia sul piano del contenuti (la sua capacità di dare risposta ai bisogni funzionali, emozionali, socioculturali; la sua personalità archetipica), sia sul piano espressivo (asset multisensoriali che ne definiscono l’identità)

    • Communication –> le nuove modalità di fruizione e i nuovi media hanno bisogno di una capacità diagnostica mirata e molto più approfondita, per questo abbiamo creato CommunicationTest2, uno strumento in cui l’assessment quantitativo della comunicazione (pack, loghi, adv ecc.) è esponenzialmente arricchito dall’integrazione semiotica (la semiotica non è soltanto una desk di arricchimento, ma crea item da validare quantitativamente e fornisce uno schema interpretativo)

    • Shaping the future –> supportiamo i nostri Clienti non solo nel testare ma anche nel creare Innovazione, con il nostro funnel Beyond Idea Gardening (BIG™) e con la nostra esperienza di trend (sui quali facciamo sia percorsi ad hoc per le aziende – trend walk – sia desk mirate, ad es. su evoluzione della femminilità; bisogni e codici della generazione Y; made in Italy; la nuova comicità; …)

  • > Cosa Facciamo

    Andiamo oltre la ricerca di mercato grazie anche a

    Metodi interdisciplinari: in ogni progetto utilizziamo approcci e prospettive «custom-made» ma per noi andare oltre significa, ogni volta che è possibile e utile:

    • approccio completamente integrato quali-quantitativo

    • coinvolgimento di touchpoint diversi (il digital con il F2F, l’esperienza di prodotto con lo store)

    • metodi desk e field, anche come collegamento ad analisi di mercato ad ampio raggio

    • integrazione con i supporti tecnologici ed i metodi più avanzati (tecniche di gamification, eye track, neuroscienze, supporti mobile)

    Modalità engaging di intervista: non solo nel qualitativo (dove le tecniche proiettive e di stimolo vengono continuamente reinventate per sollecitare un linguaggio autentico e non razionale) ma anche nel quantitativo, dove le tecniche di gamification del questionario migliorano il coinvolgimento e la qualità delle risposte.

    Modalità engaging di output: oltre al comune rapporto in ppt, presentazioni multimediali e interattive (pannelli multisensoriali, creazione di «stanze» che rappresentano i vari target/occasioni di consumo, video-report) che vengono anche gestite in veri e propri presentation-workshop.

  • qualitmobile
  • > Reinventing Qualitative

    What?

    Parola d’ordine: “Beyond the focus group”.

    – Aumentiamo il valore della ricerca qualitativa con tutte le possibili metodologie di ascolto e interazione più utili agli obiettivi specifici. Anche le nostre interviste e focus group di “classico” non hanno nulla: salottini confidenziali e ludici; pareti che diventano «landscape» multimediali per dare vita all’immaginario di un prodotto/servizio/marca; tecniche di gamification.

    – Non ci limitiamo a testare ma creiamo (da soli o in collaborazione con l’Agenzia Creativa) materiale multimediale e multisensoriale di stimolo. La stanza stessa dei focus diventa una «moodroom» e viene allestita con materiali che aiutano il consumatore a costruire il posizionamento (anche di comunicazione) della marca/prodotto esistente o futura

  • > Reinventing Qualitative

    How?

    – Interviste 1to1 in profondità in central hall o domiciliari.
    – Interviste di coppia / Triadi
    – Mini-gruppi (4 persone) – gruppi di discussione (6 persone) – super gruppi (8/10 persone)
    – Etnografiche at home / in shop
    – Intercept interviews
    – Accompanied shopping
    – Chat – focus group online (10 persone – 1,5 h)
    – Forum / bulletin board (da un minimo di 15 a 100 persone; da 3 gg a mesi)
    – Blog – online diary (con supporto mobile); self-reported video diaries
    – Buzz analysis qualitativa / netnografia
    – Eye tracking e neuroscienze
    – Usability test

  • quantmobile
  • > Reinventing Quantitative

    What?

    Parola d’ordine: “Beyond the numbers”.

    – Approfondire ciò che si trova «beyond gli indicatori quantitativi»

    • applicando le più avanzate analisi statistiche multivariate per far emergere le strutture mentali meno evidenti dei consumatori

    • arricchendoli con punti di vista diversi (analisi qualitative, semiotiche, di trend, weblistening…)

    – Facilitare la lettura e fruizione dei risultati raccontandoli come una vera e propria storia

    • non vi lasciamo perdere tra mille numeri e percentuali, ma vi guidiamo evidenziando chiaramente i risultati chiave

    • integrando letture qualitative, sociosemiotiche di trend e analisi di mercato, costruiamo quadri interpretativi chiari capaci di rispondere in modo “informato” agli obiettivi di marketing.

  • > Reinventing Quantitative

    How?

    – Tutte le metodologie di ricerca quantitativa: segmentazione, brand positioning e brand equity, U&A, customer experience, concept test, product test, packaging test, price test ecc.

    – Tutti i metodi di raccolta dati: CAWI, CAPI, CATI, CAMI cercando di rendere le interviste ingaggianti tramite gamification

    – MROCs (Market Research Online Communities, di breve e lunga durata – 1 o più anni)

  • innovmobile
  • > Reinventing Innovation

    What?

    Parola d’ordine: “Beyond the brainstorming”. Un approccio all’innovazione che è capace di creare il giusto bilanciamento

    – tra creatività e rigore

    – tra profondità di rilevanza nel cuore delle persone e ampiezza d ispirazione trasversale ai contesti

    – tra ricchezza di stimoli e concretezza efficace dell’output

    Sappiamo bene che il successo dell’innovazione dipende non soltanto dalla qualità del processo e delle idee create, ma anche dalla capacità dell’Agenzia di creare allineamento e committment in tutti gli stakeholders, con un supporto continuativo di consulenza e partnership.

  • > Reinventing Innovation

    How?

    BIG™ – Beyond Idea Gardening – è il nostro percorso modulare che governa l’innovazione, perché ogni idea è un seme da far crescere con cura e metodo e da proteggere nel tempo. Un programma che si compone allo stesso tempo di step standardizzati e di applicazione flessibile; in cui ogni fase del percorso si fonda sul più adeguato bilanciamento tra creatività e rigore

    TARGET: il punto zero per chiarire problemi e opportunità, definire il perimetro dell’innovazione

    DISCOVER: esplorazione dei contesti, per nutrire la rilevanza delle idee

    INSPIRE: tradurre le informazioni esistenti in springboard di innovazione per il team coinvolto (Cliente, Beyond Research e i suoi Beyonders: consumatori creativi selezionati e trainati da Beyond che mantengono il “pensiero selvaggio” del consumatore ma sono capaci di strutturarlo in percorsi creativi di marketing)

    CREATE: il vero workshop con il team del Cliente e dei suoi partners per generare l’output di Innovazione, integrati dalla creatività dei nostri Beyonders: consumatori creativi, selezionati e trainati da Beyond, che mantengono il cuore di un consumatore ma sono capaci di portare il prezioso boost della creatività necessaria

    FOCUS: per affinare le idee / i concetti con il contributo del consumatore

    IMPLEMENT: per selezionare e validare le idee (dal concept screening preliminare fino al CPT)